top of page

Grishma - la stagione calda


Buongiorno e ben risvegliati!

In attesa di ripartire con le nostre lezioni di Hatha Yoga, ho piacere nel dare qualche informazione utile per il periodo torrido che stiamo attraversando, soprattutto per chi è già rientrato in città dai luoghi di villeggiatura.

Quando si surriscalda, il corpo incrementa la circolazione periferica con lo scopo di portare più sangue verso la superficie e disperdere così il calore. Parallelamente inizia a sudare in modo da abbassare ulteriormente la temperatura grazie all'evaporazione del sudore.

Quando la temperatura dell'aria è più alta di quella corporea il corpo accumula calore e se si trova in un ambiente umido la sudorazione non è di aiuto per disperdere il calore in eccesso. Per cercare di disperdere calore il corpo innalza le pulsazioni e abbassa la pressione.

Il rischio più comune è il colpo di calore che avviene quando la temperatura corporea sale al di sopra dei 40 ° e oltre. A questo punto la pressione del sangue scende al punto tale da causare nausea, vertigini, disorientamento o anche svenimento.

E' necessario intervenire abbassando la temperatura con impacchi freddi e posizionando la persona colpita in un luogo fresco e ventilato, mentre si contatta il medico.

Aspettando che il clima ci regali momenti più freschi, continuiamo a prenderci cura del nostro corpo, magari praticando qualche pranayama che possa regalarci un pò di freschezza come sitali pranayama.

Buon proseguimento di giornata.


Foto: Sankalpa Semefiore


3 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

コメント


bottom of page