top of page

Qui e ora


“Vivete soltanto nel presente, non nel futuro. Fate del vostro meglio oggi; non aspettate il domani.”


E’ una frase di Paramahansa Yogananda, filosofomistico e scrittore indiano.

Yogi e guru di fama internazionale, ha trascorso gran parte della sua vita negli Stati Uniti d'America, dove ha introdotto molti degli insegnamenti sulla meditazione del Kriyā Yoga, resi celebri soprattutto dalla diffusione del suo libro, Autobiografia di uno yogi, tradotto in 35 lingue.

Purtroppo, a causa di quello che succede nella nostra mente, siamo continuamente vittime del cosiddetto tempo psicologico.

Viviamo la maggior parte del tempo tra passato e futuro e raramente consapevoli del momento presente, quello che alla fine dei conti conta veramente.

Se non prestiamo attenzione a quello che ci sta accadendo ora, rischiamo di perderci gran parte di quello che sta succedendo.

Grazie alla pratica dello yoga e della meditazione possiamo piano piano riscoprire il momento presente, il qui ed ora, e riassaporare la bellezza della vita ed in questo modo potrai arrivare a “buttare via la spazzatura, tutto ciò che ti separa dalla sola cosa che conta veramente, il momento presente.”

Vivere il presente significa imparare ad “essere” ed “amare”. Forse questa affermazione può apparire alquanto oscura, eppure è tremendamente reale. Noi non riusciamo ad esprimere compiutamente le più intense e positive qualità umane – in modo stabile ed affidabile – perché la stabilità e la continuità dei sentimenti (e quindi la loro affidabilità) può compiersi unicamente nella consapevolezza dell’infinito scorrere del momento presente.Io sono e quindi amo. Io sono qui ed ora. Quando non sono cosciente nel mio attimo presente, io non sono, e, se non sono, non posso amare. Ecco perché l’amore umano può essere estremamente intenso e reale oggi, ed assolutamente inconsistente e caduco domani.

 

Stasera andremo a renderci consapevoli del nostro so-stare nel tempo presente attraverso la pratica fisica, l’attenzione al respiro e la concentrazione mentale. A più tardi!


Fonte: rivista “Vivere Lo Yoga”


Foto:Sankalpa Semefiore

 

3 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Comments


bottom of page